fbpx
photojournal, sigma, sigma art, l-mount
News

Sigma annuncia lo sviluppo di 11 obiettivi L-mount

Nel corso di quest’anno arriveranno i primi obiettivi L-Mount di Sigma e anche un adattatore SA/EF

Durante la scorsa Photokina l’annuncio della creazione della L-Mount Alliance aveva rappresentato per molti la novità più interessante per il prossimo futuro. E se Panasonic ha lavorato tantissimo costruendo il proprio sistema mirrorless full-frame bastato sull’innesto L-Mount, Sigma fino ad ora si era sempre detta felice di farne parte senza svelare però troppo riguardo ai propri piani. Leica, che il suo sistema ce lo ha già da tempo, osserva gli sviluppi, che oggi finalmente riguardando anche quel che bolle in pentola in casa Sigma: ufficializzate 11 nuove ottiche Art con innesto L-Mount, che arriveranno sul mercato durante il 2019. Arriverà anche un adattatore SA/EF grazie al quale montare le ottiche Sigma e Canon sui corpi con L-Mount. Gli utenti Leica SL, Lumix S1 e S1R potranno quindi mettere le mani su:

14mm f/1,8 DG HSM | Art

50mm f/1,4 DG HSM | Art

20mm f/1,4 DG HSM | Art

70mm f/2,8 DG Macro | Art

24mm f/1,4 DG HSM | Art

85mm f/1,4 DG HSM | Art

28mm f/1,4 DG HSM | Art

105mm f/1,4 DG HSM | Art

35mm f/1,4 DG HSM | Art

135mm f/1,8 DG HSM | Art

40mm f/1,4 DG HSM | Art

Adattatore MC-21 SA/EF

Con questi nuovi 11 obiettivi Sigma copre dai 14 ai 135mm con obiettivi Art dotati di AF ad alta velocità e completamente compatibili con le le modalità AF-C, con gli stabilizzatori integrati sui sensori e anche con le correzioni delle aberrazioni automatiche. Sappiamo già anche che saranno tutti ed undici costruiti per offrire resistenza nel tempo e protetti da polvere e schizzi d’acqua.

I prezzi dell’intera lineup L-Mount di Sigma ancora non sono stati ufficializzati ma si partirà da circa 600 euro per il 70mm f/2,8 Macro per arrivare agli oltre 1600 euro per il 14mm, il primo ed unico ultragrandangolare con apertura f/1,8 per mirrorless full-frame.

È stato annunciato anche l’adattatore MC-21 attraverso il quale poter utilizzare le ottiche Canon EF e quelle Sigma SA sui corpi macchina con baionetta L. Per non sbagliare, Sigma ha installato un LED sull’adattatore che indicherà se l’obiettivo montato è compatibile o meno. Inoltre, sarà anche in grado di segnalare quando è disponibile un aggiornamento di firmware. Sembra, però, che l’adattatore MC-21 non sarà in grado di gestire l’autofocus in modalità continua.
Con l’introduzione anche del convertitore Sigma è lieta di comunicare che entro la fine del 2019 saranno ben 29 le proprie ottiche da poter utilizzare sui corpi L-Mount. E anche in questo caso il prezzo è ancora da stabilire.

Sigma annuncia lo sviluppo di 11 obiettivi L-mount
© Riproduzione riservata
Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top