fbpx
photojournal, nokia, zeiss, nokia 9 pureview
Mobile

Nokia 9 PureView: 5 fotocamere in un solo smartphone

Il nuovo modello top di gamma di Nokia è in grado di creare file da ben 60 megapixel

È in corso in questi giorni il Mobile World Congress a Barcellona, la fiera in cui tutti i protagonisti del mondo mobile si riuniscono per svelare le proprie novità. E così anche Nokia ha atteso questi giorni per presentare ufficialmente il nuovo Nokia 9 PureView. Quello che salta subito all’occhio sono le ben 5 fotocamere di cui è dotato e che, come sempre è stato per la casa svedese, può contare anche sullo zampino di Zeiss per la componente ottica.

Ma a cosa servono addirittura 5 fotocamere su uno smartphone? Nella maggior parte dei casi ormai ne vediamo due o tre, ogni tanto 4 (vedi Samsung) ma 5 sono davvero tante. Nokia sembra però convinta dell’utilità di questo sistema, composto da 2 sensori in grado di leggere i colori e 3 che invece catturano immagini monocromatiche. Messe insieme le cinque fotocamere sono in grado di catturare fino a 10 volte la quantità di luce che potrebbe immagazzinare invece un singolo sensore e soprattutto raggiungere l’incredibile risoluzione di 60 megapixel. Per uno smartphone sono davvero tanti. Inoltre, per i più esperti, si può anche scattare in RAW e una nuova interfaccia, la Pro Camera, che offre un maggior controllo sui parametri di scatto.
Grazie alla modalità HDR Nokia assicura che le fotografie scattate con il nuovo PureView presentano una gamma dinamica molto ampia, preservando dettagli sia nelle ombre che nelle alte luci. Avere 5 fotocamere serve proprio a questo, perché ognuna scatta una fotografia in simultanea per poi comporre il risultato finale in un unico file.

Grazie a Google Foto, inoltre, sarà possibile gestire la profondità di campo offerta dal Nokia 9 PureView: si potrà infatti lavorare in un secondo momento l’immagine selezionando un singolo punto di fuoco da far risaltare all’interno della scena o semplicemente controllare lo sfocato per realizzare immagini con un effetto bokeh controllato alla perfezione.

Il nuovo modello di punta di Nokia ha poi un display pOLED da 5,99 pollici con una risoluzione 2K e compatibilità con HDR10. Al suo interno c’è il sistema operativo Android 9 Pie, offre la ricarica wireless, ha il rivestimento Corning Gorilla Glass 5 e soprattutto grazie a Google Play Protect mantiene lo smartphone al sicuro da malware.

L’unica pecca per il Nokia 9 PureView potrebbe essere l’assenza della connettività 5G, aspetto su cui tanti altri proprio in questi giorni di Mobile World Congress stanno puntando. Ma sicuramente si rifà sul prezzo: sarà in vendita, ancora non è stato dichiarato quando, a €649.

Nokia 9 PureView: 5 fotocamere in un solo smartphone
© Riproduzione riservata
Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top