fbpx
Sharp 8K, camera
News

CES: Sharp svela il prototipo di camera 8K

Il prossimo passo nel mondo video è sicuramente il formato 8K. Sharp ha fatto la sua mossa presentando un prototipo che stando alle indiscrezioni costerà meno di 5000 dollari

Che il futuro imminente sia quello dell’8K è chiaro ormai da diverso tempo. Non siamo ancora in grado di gestire senza difficoltà il 4K che già vogliamo di più. Ma è così che funziona il mercato per cui aspettiamoci un 2019 ricco di novità in questo senso. 

Sharp evidentemente crede tanto in questo nuovo business, tanto da svelare quella che con tutta probabilità sarà la prima videocamera 8K sul mercato ad un prezzo accessibile. Si parla infatti di meno di 5000 dollori. E se anche non si sa ancora molto di questa camera sicuramente ha già stuzzicato i desideri di molti videomaker. 

 

Quello che è certo è che la nuova camera 8K di Sharp registrerà a 30 fps sfruttando il codec H.265, memorizzando i file registrati su una scheda di memoria SD UHS-II. Per tutti quelli che vorrebbero due slot per le schede di memoria sembrerebbe proprio che per il momento si dovranno accontentare di un solo vano scheda. Tra i pochi dettagli noti c’è quello relativo al sensore: sarà un CMOS stabilizzato in formato Micro Quattro Terzi e potranno essere utilizzati obiettivi Panasonic e Olympus. Sul corpo macchina pochi tasti, ma l’utente potrà contare su un’interfaccia touch sul display orientabile da ben 5 pollici. 

Altre caratteristiche certe arrivano invece sulla connettività della camera 8K di Sharp: presente un ingresso HDMI, USB Type-C, uscita per microfono e cuffie. Presente anche un ingresso audio separato. 

Questo prototipo, stando a quanto riferito, vedrà la luce tra il secondo ed il terzo trimestre di quest’anno. L’occasione buona potrebbe essere quella del NAB

Vedremo come si evolverà da qui alla presentazione ufficiale, ma certo è che la “guerra” alla conquista dell’8K è iniziata! 

via: petapixel.comKinotika

CES: Sharp svela il prototipo di camera 8K
© Riproduzione riservata
Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top