sony, rx100 vi, cybershot
News

Sony annuncia la nuova fotocamera compatta RX100 VI

E siamo a sei! Nuova RX100 VI con zoom 24-200mm, ampia apertura e AF estremamente rapido

Con la sesta generazione arriva la svolta. Sony integra anche sulla celebre serie RX un superzoom 24-200mm ad ampia apertura, puntando all’elevato fattore di ingradimento e alla portabilità. Tutto in un unico corpo, quello della nuova RX100 VI

L’obiettivo di cui è dotata l’ultima arrivata in casa Sony è lo Zeiss Vario-Sonnar T* 24-200mm f/2,8-4,5, che nonostante la lunghezza focale non incide sulle dimensioni del corpo macchina. Ciò è possibile grazie al design ottico in cui figurano due elementi asferici in vetro ED e altri otto elementi asferici, tra cui quattro lenti AA (asferiche avanzate). Grazie a questra costruizione, secondo Sony, rimane invariata la qualità e in particolare la nitidezza offerta lungo tutta l’escursione focale e lungo tutto il fotogramma. 

sony, rx100 vi, cybershot

Dentro la nuova RX100 VI c’è il sensore CMOS Exmor RS di tipo “stacked” da un pollice e 20,1 megapixel di risoluzione. Non manca il processore BIONZ X, ma troviamo anche il chip di acquisizione LSI che aumenta la velocità di elaborazione ed acquisizione dei dati. Grazie a questo chip la nuova RX100 VI può scattare raffiche da 24 frame al secondo in piena risoluzione con tracking continuo. 

Tanta attenzione posta anche sul sistema AF ibrido, che può combinare 315 punti a rilevamento di fase sul piano focale, che copre circa il 65% del sensore, con i punti a rilevamento del contrasto. Si parla di appena 0,03 secondi per mettere a fuoco. Inoltre, per la prima volta nella serie RX100, troviamo la tecnologia AF con tracking ad alta denistà di Sony. Si tratta di una tecnologia che migliora la messa a fuoco e ovviamente, come dice il nome stesso, il tracking. Rispetto all’ultima RX100 sono state raddoppiate anche le prestazione dell’Eye AF. Per la prima volta in questa linea di fotocamere di Sony, si può sfruttare il display touch per mettere a fuoco manualmente controllando i punti con precisione; ma sempre attraverso il pannelo touch si può anche scattare direttamente. 

La nuova compatta RX100 VI offre ovviamente anche funzionalità video: potendo contare sul rapido sistema AF ibrido, la messa a fuoco e il tracking secondo Sony saranno precisi anche nelle riprese 4K. Per la prima volta su una fotocamera Cyber-shot c’è la compatibilità 4K HDR, grazie al nuovo profilo immagine HLG (Hybrid Log-Gamma). Non mancano anche funzioni professionali come S-Log3/S-Gamut3 o registrazione proxy e le modalità super slow motion a 240, 480 o 960 fps. 

La nuova Sony RX100 VI sarà disponibile dal prossimo luglio ad un prezzo al pubblico di €1300.  

Sony annuncia la nuova fotocamera compatta RX100 VI
© Riproduzione riservata
Commenta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top