News

Leica presenta la nuova M10-D: una telemetro digitale senza display

L’esperienza analogica al centro di tutto: la nuova Leica M10-D incarna in pieno valori della fotografia targata Leica 

Se vogliamo parlare di dati tecnici la nuova Leica M10-D è una fotocamera a telemetro dotata di baionetta M, con un sensore CMOS 24x36mm da 24MP e che è dotata del processore Leica Maestro II. Ma se invece voglio capire cosa è la nuova Leica M10-D tutte queste informazioni credo siano superflue. La novità della casa tedesca vuole rappresentare l’essenzialità della fotografia. Vuole riportare in alto la tradizione e la fotografia analogica, se non dal punto di vista puramente legato alla fotocamera come oggetto, almeno da quello dell’uso che se ne fa. Questo il motivo della scelta di riproppore nuovamente una fotocamera digitale senza monitor posteriore: riportare l’esperienza analogica nel mondo del digitale. Manca un display posteriore ma torna la leva di avanzamento della pellicola, che chiaramente non ha questo scopo, ma che serve solo a ricreare quella sensazione di stabilità che dava nelle Leica M analogiche.

Il fotografo con la nuova Leica M10-D non avrà distrazioni e potrà concentrarsi solo su quello che è davvero importante durante la creazione di un’immagine. Tempo, diaframma, messa a fuoco e ovviamente composizione. 

Ma questa essenzialità non vuole però trasformarsi in un limite, ed è per questo che Leica ha comunque dotato la M10-D di connettività Wi-Fi. Grazie alla connessione alla nuova App Leica FOTOS, infatti, il fotografo potrà accedere a tutte quelle funzioni che normalmente troverebbe su una fotocamera digitale. Girando la ghiera sul dorso del corpo macchina si può decidere quindi di accendere semplicemente la fotocamera o anche di attivare il Wi-Fi così da poterla collegare in un attimo ad un dispositivo iOS o Android. In sostanza così avrà il suo display per la M10-D.

PJ_Leica_FOTOS

Infatti, con l’app FOTOS si potranno rivedere le immagini scattate, controllare in remoto la fotocamera attraverso il Live View, regolare parametri come il bilanciamento del bianco o il formato del file. Ma, per essere al passo con i tempi, si può scattare con la nuova Leica M10-D con quest’atmosfera analogica ma poi collegarla allo smartphone e condividere immediatamente gli scatti sui social. O magari salvarli semplicemente sul proprio dispositivo, anche in formato DNG. L’app è gratuita ed è compatibile con tutte le fotocamere digitali di Leica. 

La nuova Leica M10-D è in vendita da oggi al prezzo di 7690 euro, anche sul nuovo store online, completamente rinnovato e dove ogni cliente che non sia in grado di raggiungere un negozio Leica fisico, potrà interfacciarsi direttamente con il team di Leica Camera Italia per ogni domanda prima di procedere all’acquisto. 

In concomitanza con il lancio della nuova M10-d è stato anche annunciata l’avvio del progetto Certified by Leica. Con questa nuova iniziativa Leica si pone l’obiettivo di creare un network che aiuti e supporti i fotografi professionisti nelle proprie attività, potendo sfruttare le piattaforme di comunicazione di Leica Camera Italia. Potranno accedere a questo servizio tutti i fotografi professionisti che operano in Italia e che già utilizzano attrezzatura Leica o che vorrebbero utilizzarla. Inoltre, i fotografi che entreranno a far parte di questo mondo avranno serivizi esclusivi, come assistenza tecnica prioritaria o sessioni di formazione e aggiornamento dedicate. 

Con questo progetto Leica aggiunge un altro tassello all’ecosistema digitale che già può contare su altre piattaforme come la Leica Akademie, il Leica Club e il Leica Store Online. 

Leica presenta la nuova M10-D: una telemetro digitale senza display
© Riproduzione riservata
2 Commenti

2 Commenti

  1. Filippo

    7 novembre 2018 at 4:23 pm

    bella, molto. ma la leva per l’avanzamento del rullino? a che serve?

    • Luca Forti

      7 novembre 2018 at 7:27 pm

      Ciao Filippo, di base è solo un richiamo al passato, ma serve anche per cercare di offrire una presa migliore

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top