Marco Olivotto

Dan Margulis, universalmente riconosciuto come l’uomo che ha inventato la correzione del colore in Photoshop, lo ha pubblicamente definito un uomo del Rinascimento a causa della sua ecletticità. Dopo la formazione classica si laurea in Fisica e si occupa di produzione musicale (tutt'ora) fino ad approdare al campo dell’immagine, probabilmente a causa di un imprinting ricevuto dal padre, fotoamatore, che fin da bambino lo porta in camera oscura con sé. Frequenta entrambe le classi ACT (Applied Color Theory) e AACT(Advanced Applied Color Theory) organizzate da PS School. Da sempre dedito all’insegnamento in diversi ambiti all’interno di strutture private e pubbliche, nel 2011 decide di dedicarsi anche alla diffusione delle tecniche della correzione del colore in Photoshop, ancora poco note in Italia. Realizza per Teacher-in-a-Box otto videocorsi, che rappresentano attualmente la risorsa più organica e globale sulla materia disponibile in lingua italiana. Nel marzo dello stesso anno raccoglie un’idea di Francesco Marzoli e con lui organizza a Pescara il primo Color Correction Campus, un corso intensivo di due giorni che porta gli studenti a lavorare materialmente sulle immagini applicando le tecniche codificate da Dan Margulis nel corso degli anni. Tra il 2012 e il 2013 è stato uno dei dodici beta-readers selezionati a livello mondiale per l’ultima fatica di Dan Margulis – il libro “Modern Photoshop Color Workflow”. Dopo aver collaborato per tre anni con FOTOGRAFIA REFLEX, oggi continua a scrivere articoli sulle tecniche di postproduzione per Photojournal.

Scritti da Marco Olivotto

Altri articoli
To Top